Italiano English Deutsch Nederlands Français

Siena

 

Siena è una magnifica città d’arte con caratteristici vicoli, rioni e torri, botteghe artigiane e palazzi, che la rendono una meta irrinunciabile per i turisti italiani e stranieri. Famosa per il suo Palio, Siena è riconosciuta dall’UNESCO sito patrimonio dell’umanità per il suo singolare patrimonio artistico.

Il centro storico è dominato dalla Piazza del Campo, una delle più grandi piazze medievali, a forma di conchiglia e teatro del famoso Palio. Qui sorgono  monumenti di grande valore come il Palazzo Pubblico (secc. XIII-XIV), un vero gioiello di arte gotica e sede del Museo Civico; la cappella di Piazza, sormontata dalla Torre del Mangia e la meravigliosa Fonte Gaia di Jacopo della Quercia (in realtà in Piazza si trova una riproduzione, mentre i resti dell’originale sono conservati nel ricchissimo Complesso Museale del Santa Maria della Scala). Numerosi sono i tesori d’arte della città tra cui il Duomo (secc. XII-XIV), una delle più alte realizzazioni di arte romanico-gotica, ricco di sculture, pitture e architetture.

 

Muoversi nelle Terre di Siena e immergersi nell’atmosfera di questi luoghi è una magica avventura, un percorso tra molteplici paesaggi, dai fitti boschi ad antichi poderi, dai rilievi argillosi a stupende traiettorie. Il territorio conserva, inoltre, numerosissime testimonianze di epoca medievale sorte lungo la Via Francigena, il grande cammino del pellegrinaggio verso Roma che ha attraversato la Val d’Elsa, la città di Siena e la Val d’Orcia. E percorrendo queste campagne si possono ammirare suggestive abbazie come quella di Sant’Antimo, pievi romaniche e caratteristici borghi come San Quirico d’Orcia o San Gimignano, che conservano ancora oggi il loro originario aspetto.

La zona del Chianti, patria del famoso vino è anche un incantevole pezzo della Toscana,  che ospita paesi arroccati come Castellina e fittissime vigne  come quelle di Radda in Chianti, Gaiole in Chianti e Castelnuovo Berardenga o golosi percorsi enogastronomici.

Il paesaggio a Sud di Siena verso il centro medievale di Asciano è dominato dalle tipiche Crete, terre argillose dove l’erosione ha creato crepe, solchi e spacchi: una suggestiva area in cui si staglia l’imponente Abbazia di Monte Oliveto Maggiore.

Molto suggestiva è anche la Val d’Elsa con i caratteristici centri di Colle di Val d’Elsa, Poggibonsi e San Gimignano che racchiude un inestimabile patrimonio artistico.

 

Il Palio di Siena

Palio di Siena rappresenta una delle tradizioni più partecipate ed attese del calendario italiano, che esula dal folclore, perché è radicata nello spirito dei senesi, il cui attaccamento alla propria contrada si tramanda di generazione in generazione. Questo suggestivo evento si svolge normalmente due volte l'anno: il 2 luglio si corre il Palio in onore della Madonna di Provenzano e il 16 agosto quello in onore della Madonna Assunta. La corsa del Palio è una competizione fra le contrade della città nella forma di una giostra equestre di origine medievale.

 

HOLIDAYSEA SRL via Vittorio Emanuele, 192 55041 Camaiore (LU) C.F. P.IVA 02452670462 – REA N. LU-227046 Cap.Soc. Euro 10.000,00 i.v. Tel.+39 3421855391 Privacy e Cookies Preferenze Cookie